· Contatti
· Info Sito
· Links
· Crea Account
· Download
· Info Shard
· Regolamento Shard
· Staff
· Calendario
· Screens & Videos
· Forum
· La Storia
· Il Mondo
· Il Tempo
· Classi
· Razze
· Bestiario
· Divinità
· Diplomazia
· Edifici
· Gilde
· Oggettistica
· Personaggi
· F.A.Q.
· Guida al Gioco
· Guida al GdR
· Guida ai Nomi
· Problemi Comuni
· Programmi Esterni
· Enciclopedia
· Quests
· Ordini di Lavoro
· Auto-Quests
Home > Il Mondo > Sotterranei 

al diario di Sam Worldseen

Trentunesimo giorno di viaggio, Calar del sole.
Sono ormai molte lune che le pagine del mio diario non vengon accarezzate dalla punta affilata della mia mia piuma, ma ho una spiegazione, non temete, miei curiosi lettori.
Oramai quasi non distinguo più il giorno dalla notte, il caldo dal freddo, la vita dalla morte: ho vissuto su un'invisibile linea di confine per 15 lunghe lune.
Vi starete chiedendo se son divenuto folle... Può essere, ciò che ho visto riuscirebbe a traviare anche la mente più razionale e logica che esista in questo Mondo.
Tenebre e oscurità, terrore e angoscia, sangue e lacrime hanno scolpito in maniera indelebile il ricordo di ciò che vi sto per raccontare.
Sotterranei oscuri e caverne popolati da orride creature, sparse per Sosaria: ecco dove ho passato tanto, troppo tempo, temendo di non rivedere la luce del sole, sentire il profumo del mare ed il canto degli usignuoli.
Ora, pur se con mano tremante, cercherò di spiegarvi il più chiaramente possibile di cosa si tratta: ciascuna grotta rappresenta una anti-Virtù, alcune di esse un'entrata per le Terre Perdute.
Esse sono sette (ma le Virtù non erano otto? Curioso mistero al quale ancora non ho dato soluzione, vi auguro di esser più fortunati di me).
Vi presenterò in maniera schematica una loro descrizione utilizzando come criterio ordinatore la difficoltà, la fatica, il sudore e il sangue che ho dovuto impiegare per giungere al termine.

Despise

Anti-virtù: Intolleranza
Virtù opposta: Pietà
Città simbolo della virtù opposta: Ambrosia

Despise è una grotta popolata da creature umanoidi deformi. Essa è costellata da attrezzi di tortura e simboli di deformità come tacito messaggio delle mostruosità generate dall'intolleranza. Molti affrontano il percorso segnato da queste caverne per dimostrare il loro coraggio.

Deceit

Anti-virtù: Disonestà
Virtù opposta: Onestà
Città simbolo della virtù opposta: Moonglow

Deceit è una grotta mistica incentrata sulle illusioni e la magia. Costellato di trappole e pericolosi inganni rende ogni passo un pericolo. Magnificente e lussuoso, a volte orrendo e terrificante, il dungeon sembra sfidare la sanità mentale di chi lo percorre attentando ai suoi pensieri con frantumi di logica rimescolati come polvere di vetro.

Shame

Anti-virtù: Disonore
Virtù opposta: Onore
Città simbolo della virtù opposta: Trinsic

Con disonore venivano esiliati i traditori in questa grotta di morte. Tortuoso ed oscuro è popolato da creature orribili e pericolose. Vi si possono trovare antichi rifugi di pietra divenuti le case di esseri deformi che le leggende narrano essere i reclusi dannati che per l’eternità vagano nell’oscurità privati del loro onore.

Wrong

Anti-virtù: Ingiustizia
Virtù opposta: Giustizia
Città simbolo della virtù opposta: Yew

Originariamente una gigantesca prigione scavata nella roccia, tutt’oggi presenta ancora la claustrofobica immagine delle celle e gli urli dei prigionieri sembrano ancora riecheggiare nelle sale di tortura che ancora sono pregne dell’acro odore del sangue perso nel dolore e nella disperazione. Guardiani ben più spaventosi dei secondini custodiscono gli indicibili segreti che sono celati nelle segrete più profonde di questo dungeon. Alcuni sopravvissuti alla prigionia raccontavano in preda a spasmi e follia di orribili esperimenti per i quali i prigionieri più sfortunati facevano da cavia.

Covetous

Anti-virtù: Avidità
Virtù opposta: Sacrificio
Città simbolo della virtù opposta: Minoc

La vecchia ed un tempo ricca miniera in cui i minatori più esperti cercavano frammenti della misteriosa roccia nera è diventata la tomba eterna per molti sfortunati. Privati dalla luce sono ora eterni schiavi non morti dei liche che governano queste caverne. Negromantici ed oscuri segreti si celano nel profondo di questa miniera,  nere essenze indicibili che risuonano dissonanti cacofonie, privati della vita, non degni della morte.

Hythloth

Anti-virtù: Dissacrazione
Virtù opposta: Spiritualità
Città simbolo della virtù opposta: Skara Brae

Nelle profondità del mare si estendono le grotte delle acque maledette. Simili a fognature di città putrescenti dove complessi meccanismi e stretti cunicoli imprigionano lontano dalla luce del sole creature deformi senz’anima, minuscole o immense, ma egualmente letali ed ombre invisibili generatrici di incubi, solo gli animi più forti possono sperare di sopravvivere a questo labirinto celato da secoli nei recessi degli abissi marini.

Destard

Anti-virtù: Codardia
Virtù opposta: Valore
Città simbolo della virtù opposta: Jhelom

Draghi. Creature un tempo elette cadute nella prigionia del loro stesso istinto animale o accecati dal desiderio di potere. I draghi che hanno poggiato la loro esistenza sul lato oscuro della loro essenza e quelli che hanno rinunciato alla loro conoscenza per abbracciare il loro lato bestiale si sono rintanati in queste immense grotte per scelta o perché anticamente esiliati dai draghi più luminosi e celano le loro esistenze e le loro ricchezze nell’oscurità delle caverne. Pochi possono sperare di sopravvivere a lungo in queste grotte, anche se in gruppo. Molti hanno organizzato spedizioni alla ricerca dei tesori custoditi dai draghi o speranzosi di attingere alle loro arcane conoscenze oscure, ma ben pochi sono tornati vivi per raccontare ciò che videro. La maggior parte dei sopravvissuti è morta ed i restanti preferiscono tacere affinché le leggende rimangano tali e le orribili verità muoiano con loro.

Armatevi di pazienza, coraggio e dedizione o rischierete la vita come poveri ingenui.
Non illudetevi di poter trovare la via d'uscita con la sola forza bruta, fondamentale sarà anche l'ingegno e l'astuzia.
E magari, prima di inoltrarvi in questi profondi antri, cercate impavidi compagni d'avventura ed in questo modo le spalle potrete guardarvi a vicenda... E' un consiglio sperimentato, ahimè, sulla mia pelle...
Che altro dire...
Buona Fortuna giovani esploratori!

[Su]
 
 



Atlantide III :: Lacrime degli Dei è uno shard italiano gratuito di Ultima Online
Attivo dal 5 Febbraio 2006
Hosted by IGZ
Powered by SphereServer
Creative Commons License