· Contatti
· Info Sito
· Links
· Crea Account
· Download
· Info Shard
· Regolamento Shard
· Staff
· Calendario
· Screens & Videos
· Forum
· La Storia
· Il Mondo
· Il Tempo
· Classi
· Razze
· Bestiario
· Divinità
· Diplomazia
· Edifici
· Gilde
· Oggettistica
· Personaggi
· F.A.Q.
· Guida al Gioco
· Guida al GdR
· Guida ai Nomi
· Problemi Comuni
· Programmi Esterni
· Enciclopedia
· Quests
· Ordini di Lavoro
· Auto-Quests
Home > Il Mondo > Ardeal 
Nome: Ardeal
Collocazione geografica: Estremo nord dei Denti del Drago, dentro una grotta
Collocazione politica: Capitale Vampirica
Territorialità: N.d.R.
Forma ed organi di Governo: Monarchia
Luoghi di rilievo: Castello, Tempio di Kain, Piazza del mercato
Abitanti: Vampiri
Razze ammesse: vedi Diplomazia
Rotte marittime: n.n.
Culti ammessi: Kain
Gilde governative: [NoC] Nocturno Culto

rdeal, la città del Sangue. Abitata dai nobili Vampiri, la città è pressoché sconosciuta alla maggior parte delle genti degli altri popoli. Essa risiede entro l'antro di un'enorme grotta scavata in tempi antichissimi sotto ai picchi dei Denti del Drago. Pare che tale caverna sia maledetta: chiunque vi entri è destinato ad una morta quasi certa. Spiriti demoniaci tutelano il segreto della capitale vampirica, perpetrando il macabro rituale della maledizione. Solo alcuni coraggiosi chierici o cavalieri conoscono i segreti cunicoli della grotta e riescono a raggiungere il cuore della città indenni o quantomeno vivi!  Dimora delle tre casate vampiriche, Grakair, Vladeki e Ravcainian, Ardeal è una città raffinata, maestosa e dall'aspetto assai nobile che rispecchia a pieno l'indole dei suoi abitanti.
Quando e da chi sia stata costruita non è dato sapere. Probabilmente dalle prime comunità di Vampiri che scavarono la grotta stessa, cercando un riparo dalla micidiale luce solare. Un luogo isolato e sicuro, al contempo non eccessivamente lontano dal territorio umano, principale fonte di nutrimento.
Luci tenui di fiaccole inchiodate alle pareti di roccia, fuochi fatui danzanti sopra lapidi abbandonate, fiumi di sangue denso, laghi color porpora, scheletri, corpi dissanguati e creature maledette rendono Ardeal terrificante e impraticabile quasi per chiunque.
Giungendo dalla via che prosegue dall'ingresso della grotta, superate le fredde correnti portatrici di moribondi miasmi, si arriva alla Cattedrale, Tempio di Kain dagli aguzzi torrioni ed alte vetrate.
Passando silenti al di sotto degli archi di ovest si giunge innanzi all'alta cinta muraria che circonda tutto il centro cittadino e dalla quale si innalzano, verso la volta della grotta, alte torri e campanili.
Entrando attraverso l'ingresso di ovest, quello principale tra i due esistenti, si arriva al centro cittadino. Esso è costituito da una lunga piazza che si estende scura verso nord, ai lati della quale si affacciano gli spazi del mercato cittadino da un lato ed il grande edificio della Banca dall'altro.
La piazza è il principale luogo d'incontro dei Vampiri. Qui vengono per gestire i loro affari, acquistare pozioni magiche, armi di ottima fattura o oggetti d'arte di cui i più raffinati amano circondarsi.
Ancor più a nord, ultima struttura a ridosso della parete della grotta, vi è l'ottagonale  Castello Vampirico, sede della dimora regale oltre che di alcuni uffici governativi. Nota in tutta Sosaria è la grande e ben attrezzata sala delle torture, che si cela nelle segrete del castello.
Confrontando i racconti dei pochi che dicono di esservi sopravvissuti, esse parrebbero essere seconde solo a quelle della Fortezza mezzorchesca.
Attorno a questo nucleo centrale di pietra scura, secondo molti ottenuta mischiando alla sabbia il sangue delle vittime mortali, si estendono come ali di pipistrello le zone prevalentemente residenziali, dove si possono vedere tra l'altro  le sedi delle tre potenti casate. Raffinati ed elaborati  marmi costituiscono l'elemento portante di queste aree della città.

[Su]
 
 



Atlantide III :: Lacrime degli Dei è uno shard italiano gratuito di Ultima Online
Attivo dal 5 Febbraio 2006
Hosted by IGZ
Powered by SphereServer
Creative Commons License